martedì 26 giugno 2012

GALATEO DA SPIAGGIA

Tempo di vacanze, tempo di relax.  E diamo allora il benvenuto alle serate con gli amici, alle mattinate inesistenti che lasciano puntualmente il posto a fasce pomeridiane, ai tentativi (poco efficaci) di combattere il caldo, al gelatino delle 17 perchè noi siamo italiani e il thè ce fa 'na pippa e alle meritate e tanto attese giornate in spiaggia. Mare, sole e buonumore. Ma come nelle migliori favole, il tanto atteso quadretto idilliaco non tarda ad essere rovinato. Perchè purtroppo gli "scivoloni da spiaggia" sono tanti e caderci è un attimo. Ecco allora la mia personalissima top five per delle vacanze se non da galateo, perlomeno degne di rimanere entro i confini della decenza.

1- Che dopo 9 mesi passati a stendere minuziosamente fondotinta-blush-mascara, abbandonare i trucchi sia difficile, siamo tutte d'accordo. Ma la nostra faccia non è un orto, quindi la terra  e tutte le sue amichette almeno per la spiaggia possiamo lasciarle a casa. Perchè diciamocela tutta, vedere un cerone che lentamente e inesorabilmente inizia a sciogliersi a causa dei raggi del sole non può essere ritenuto il più bello degli spettacoli. Armarsi di coraggio e oltre ad affrontare la prova costume, affrontare il proprio aspetto al naturale: l'abbronzatura accorrerà in aiuto.


2- I gioielli, che mondo sarebbe senza gioielli. Grandi, colorati, vistosi, sembrano essere lì a urlarvi "ESTATE!". Ma no, non lasciatevi indurre in tentazione, la spiaggia non è il loro posto. E a meno che non vogliate dare l'impressione di essere dei lampadari ambulanti, lasciate le sfarzosità per la sera.


3- Posso capire l'abbonamento in palestra, posso capire la dieta ferrea, posso capire gli esercizi per gli addominali, posso capire le insalatine e i beveroni annessi. Ma a meno che non siate dotate di un fisico alla Belen dove, si dica quel che si dica, ogni curva sembra essere stata disegnata, beh, mostrare troppa pelle non è chic. Perizoma e tanga sono ormai tramontati e il topless lasciatelo alle temerarie che l'eleganza non sanno nemmeno dove stia di casa. Una bella culotte e un triangolo della misura giusta sono più sexy di qualsiasi altra cosa,  provare per credere.


4- L'espressione "passare inosservate" spesso non appartiene al vocabolario femminile, perchè la vanità è donna e noi siamo nate per incarnarla. C'è modo e modo però di farsi notare e se pensate che dirigersi verso la spiaggia con vestiti inguinali, tacchi e borsa in pelle sia uno di quelli, direi che non siete sulla giusta strada. Un camicione bianco di lino taglia XL per le più classiche, pantaloncini e maglia per le più sportive. Il tutto completato con occhialoni da diva e borsoni in paglia. Gusto retrò per un'eleganza prorompente.


5- La spiaggia non è la vostra stanza. La musica va ascoltata rigorosamente con le cuffie e la voce va mantenuta su toni soft. Al vicino di ombrellone non gliene frega niente delle vostre avvincenti storie amorose, del menù gentilmente offerto la sera prima dalla nonna o dei commenti taglienti su "quella ragazza tanto oca".


Che ci si trovi in uno stabilimento balneare, in una spiaggia libera o in una piscina il segreto rimane sempre uno solo: mantenere un basso profilo. Perchè spesso emerge di più una velata e silenziosa eleganza piuttosto che un'ostentata esuberanza.

17 commenti:

  1. Tutto giusto, sono d'accordissimo con te! :)

    Nuovo post :)
    http://theannelicious.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Bellissimo post,peccato che nel mio caso la spiaggia debba aspettare :((

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio!! Anche purtroppo quest'anno il mare lo vedo poco causa esami =(

      Elimina
  3. come sempre leggo con piacere quello che scrivi e mi trovo d'accordo su ogni cosa :-) baci cara nuovo post da me su eSaldi


    http://theglamorouspearl.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Sante parole,concordo con ogni sillaba di ciò che hai scritto!
    Grazie mille per il commento sul mio blog =)
    Baci baci C.♥
    http://fashionismyonlygod.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente, mi è piaciuto tanto il tuo post =)

      Elimina
  5. Ottimi consigli..nemmeno io sopporto quelle che si pavoneggiano in spiaggia inutilmente, la parola d'ordine è semplicità!
    Passa da me se ti va ho un nuovo post giusto sull'argomento!
    baci
    http://gurledistrict.blogspot.it/

    RispondiElimina
  6. Ottimo post, concordo su tutto :) brava Giulia!

    RispondiElimina
  7. Blog molto carino!! Ti seguo volentiere
    Se ti va passa da me!
    Baci
    MyGlamourCupcake.blogspot.it

    RispondiElimina
  8. Stavo facendo una ricerca per capire i gusti della gente per quanto riguarda la spiaggia ed ho trovato questo blog. Sono d' accordo su tutto, infatti io in spiaggia non mi trucco mai, se parlo per tanto tempo con la vicina di ombrellone tengo il tono della voce basso perchè a nessuno interessano i miei problemi di salute, in quali città abitano i miei amici e quante volte all' anno li vado a trovare, ecc...ecc...e quando esco di casa per andare in spiaggia ho il copricostume oppure maglietta e pantaloncini se ho il ciclo ed un paio di ciabattine basse e semplicissime. Riguardo alla mia borsa da spiaggia, è una comoda sacca plastificata senza firme e per quanto riguarda i gioielli, ho una catenina al collo dalla quale non mi separo perchè mi piace avere l' immagine della Madonna con me e nient' altro. Più semplice di così ;-) . L' unica cosa sulla quale assolutamente non sono d' accordo è il topless. Il topless per decenni è stato considerato una moda ed ora che è out viene visto come un qualcosa di spudorato ed esibizionista. Qui addirittura viene visto come un costume da donna talmente ignorante da non sapere cosa sia l' eleganza. Allora voglio precisare che è scientificamente provato (e basta fare una semplice ricerca su internet che saltano fuori articoli scritti anche da medici) che prendere il sole al seno favorisce l' aumento di calcio e vitamina D , importantissimi per le donne gravide e per le neomamme che allattano al seno ma anche per le donne che non hanno figli in quanto prevengono l' osteoporosi ed altri disturbi che si manifestano con il passare degli anni. Quindi è ora di smettere di guardarlo come moda ed iniziare a guardarlo con occhi diversi. Io prendo il sole in topless da anni proprio per contribuire l' aumento di calcio e vitamina D e mi sento offesa quando vedo ciò che faccio per necessità e non per moda come un gesto da spudorata, esibizionista ed addirittura ignorante in fatto di moda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se ti rispondo sola ora ma il tuo commento mi era sfuggito! Menzionando il topless non volevo in alcun modo offendere la sensibilità di nessuno.. Penso che si tratti di gusti personali e non di un fatto oggettivo. Io trovo che molte ragazze espongano il seno per puro esibizionismo e non per motivazioni più concrete come quelle che tu mi hai appena esposto. Io personalmente non me la sento di mettere in mostra il mio seno, forse è anche colpa del mio caratter, sono abbastanza timida. In ogni caso mi ha fatto piacere scoprire grazie a te cose che non sapevo riguardo questo argomento! Approfondirò le mie ricerche =)

      Elimina
    2. La conclusione del tuo messaggio mi piace. Finalmente una persona che apre le porte all' informazione ringraziandomi. Spero che questo sia un input per uscire dall' ignoranza quella vera.

      Elimina