domenica 5 maggio 2013

WHAT WOMEN WANT?




Buffi. Maldestri. Spesso al limite del ridicolo. A volte noiosi, così tremendamente egocentrici. E lì, al limite dell'odioso. Semplici, nei loro ragionamenti e nelle loro conclusioni. Forse troppo semplici. L'impegno per capirci ce lo mettono e si sa che noi donne siamo complicate. Però il mondo femminile sembra ancora essere a loro oscuro. La verità è che cosa cerchiamo, non lo sappiamo nemmeno noi. Ma distinguiamo subito ciò che ci piace da ciò che potrebbe far saltare un'intera relazione. E glielo vogliamo dare un piccolo aiuto a questi uomini? Che forse quello perfetto non è ancora in circolazione, ma dei semplici consigli potrebbero diventare dei veri e propri tesori per molti (e poi non ditemi che non sono buona):






Un vero uomo non ti chiederà mai "dove andiamo? che facciamo? quando ci vediamo?", perché pur non conoscendoti saprà perfettamente di cosa hai bisogno, armandosi direttamente di una carta vincente: la sicurezza.

Un vero uomo proporrà sempre di pagare anche per te. Una vera Donna risolverà la questione alla romana, perché nell'emancipazione dobbiamo imparare a crederci un po' di più.

Un vero uomo non regalerà mai fiori in numero pari. Rigorosamente dispari. Tanti? Ancora meglio. E che siano rose, rosse. Che si sa, il giallo dice quel che deve, l'arancione rimane in giardino e il rosa fa tanto comunione.
Se invece punterà sulle peonie, avrà vinto.

Un vero uomo non vorrà curare il suo corpo più di quanto una donna possa fare. Aboliti i super palestrati, lampadati, cerettati, truccati. Sì alla cura del dettaglio, no ai narcisisti: meglio uno che ti guarda piuttosto che uno che si guarda.

Un vero uomo saprà farsi carico dell'antica e ormai persa arte del corteggiamento. Tanto per ribadire che un appuntamento non è dovuto, lo si deve meritare.

Un vero uomo saprà sapientemente fingere che il calcio venga sempre e solo dopo la propria ragazza. Così come la playstation e il birrozzo con gli amici.

Un vero uomo sarà sempre cosciente del fatto che camicie e sneakers nell'armadio non sono mai abbastanza. Bandite canottiere, mocassini e squallide pashmine in piena ondata di caldo.

Un vero uomo saprà capire che spesso per far capitolare una donna bastano due gocce. Di profumo, ovviamente. Scegliendo quello giusto sarà al 50% dell'opera.

"In amore vince chi visualizza e non risponde"- della serie, le storie-ai-tempi-di-whastapp. No. Un vero uomo saprà essere intrigante senza farsi desiderare, perché quella tecnica è un'esclusiva dell'universo femminile. E detto sinceramente, ci riesce anche meglio.

Un vero uomo non risponderà mai a monosillabi. Con l'emoticon sbagliata. Con un "ok". Inserendo "k" che manco alle medie. Non corteggerà nemmeno a suon di like. E non guardatemi con faccia scettica, perché vi assicuro che al peggio non c'è mai fine.

Un vero uomo sarà cosciente del fatto che le misure contano, eccome se contano. E risparmiatevi quelle risatine, perché sto parlando del cervello. Meno apparenza, più neuroni. Prendetela di testa e sarà vostra se non per sempre, per molto.

Un vero uomo non sentirà il bisogno di ostentare le proprie ricchezze, perché i soldi faranno anche ricco, ma è l'educazione che rende Signore. Inutile sottolineare che una vera Donna non si baserà mai sul conto in banca.

Le frasi dei baci Perugina andavano bene alle medie. Forse. E l'italiano, udite udite, è vostro amico! Un vero uomo saprà scrivere e parlare rendendo speciali parole semplici. Ma soprattutto un vero uomo non dirà a tutte la stessa cosa. Esattamente come un disco rotto che fa solo venire voglia di sbadigliare.

Gli zerbini non sono mai piaciuti, la "marcia in più" dello stronzo ha breve durata. Un vero uomo è prima di tutto intraprendente. E non credete a chi vi dice che basta farla ridere. Che la verità è che voi, in tutti questi anni, la bellezza delle dichiarazioni non l'avete ancora capita.



Forse non potrò essere definita la regina del tatto, ma questo sporco lavoro qualcuno doveva pur farlo.

26 commenti:

  1. Ohhh questo post è da incorniciare..e non in camera..stampiamone dozzine di fogli e spargiamoli in giro per l'Italia almeno ahahahah che di uomini così ne vogliamo di più!! Sono cose semplici, ma l'uomo va ad accartocciarsi il cervello per cercare quello che ci stupisce magari tra le cose materiali o chissà che..ma non sa che in realtà queste sono le cose che ci fanno sentire Donne!

    Un bacione Giulia e buona domenica!
    The Spotted Cherry Pie Blog | Twitter | Instagram

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah grazie Elena! È un post che mi è uscito dal cuore, sto vedendo troppi "disastri" in giro... Qualche consiglio non fa mai male ahah buona domenica anche a te =)

      Elimina
  2. uhm.. rose a dozzine ma sempre dispari? Si si.. siete proprio complicate! ;) E comunque alla romana un piffero, la donna non deve pagare mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me n'ero accorta anch'io, ma non ho trovato un altro modo per esprimere il concetto che se sono TANTE, sempre in numero dispari, è meglio! Ora ci penso e cambio la frase 😉 comunque io sono del parere che ogni tanto anche la donna debba pagare, non bisogna approfittarsi delle situazioni!

      Elimina
  3. No no.. la donna non paga, non è questione di approfittarsene o meno, la donna paga solo se si è con gli amici! E' la legge! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sarò una donna diversa io, che vedo le cose in maniera distorta!

      Elimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Era un MARE di tempo che non capitavo sul tuo blog :D questo articolo in quanto maschio (uomo non sta a me definirmici) mi chiama a dire qualcosa :D Intanto, spero che tu non sia stata preda di qualche disadattato speciale che ha fatto più di una cosa che hai elencato, perché sono abbastanza tremende alcune poi... tipo i like su fb e non parlare ad esempio... quella è da paura eh :D
    Comunque non si può darti torto e trovo che comunque siano tutti particolari facenti parte di un insieme superiore... quello della "perdita di valore" ... siamo attaccati alle cose, alle cavolate, ai modi di fare e ci dimentichiamo delle persone (in questo caso sia uomini che donne eh! :D)... e non dare valore a qualcosa che deve avere la precedenza poi porta a quello che porta...
    mettere in primo piano uno stupido interesse personale facendo scendere in secondo una attenzione o una scelta/gesto verso una persona importante è SBAGLIATO.
    Non dico altro, spero di essere stato sintetico e chiaro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federico! E' un piacere ritrovarti! Mi duole dirti che tutti questi punti sono frutto di esperienze personali, diciamo che ho fatto un mix di ciò che è successo nel corso degli anni a me e alle mie amiche quindi... sì, confermo e ribadisco che al peggio non c'è mai fine ahahah sono d'accordo su tutta la linea con il tuo discorso, purtroppo spesso si tende a preoccuparsi così tanto delle apparenze che si finisce per perdere di vista ciò che realmente conta. Ovviamente non siamo qui a fare di tutta l'erba un fascio, il mio post voleva essere anche ironico e "leggero" =)

      Elimina
    2. ovvio, ci mancherebbe, mi raccomando non generalizzate donne! :D:D

      Elimina
  6. bel post come sempre..alcune cose le condivido in pieno..
    baci

    RispondiElimina
  7. è sempre un piacere leggere i tuoi post..questo in particolare cade a pennello!!! ora me lo salvo sul computer come memoriale!! concordo pienamente...e in effetti anche se quello giusto non è ancora in circolazione in fondo chiediamo cose semplici quindi non è nemmeno giusto accontentarci!!!
    cmq w le peonie..ehehe..
    Noemi
    http://noxcreare.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... E per me è sempre un piacere leggere i tuoi commenti! =) diciamo che al peggio non c'è mai fine, ma delle piccole accortezze potrebbero salvare il genere maschile, perlomeno ai nostri occhi ahahah

      Elimina
  8. Io sottoscrivo e condivido in pieno! non mi sembra che chiediamo poi tanto no? ;) Baci
    Fabiola

    wildflowergirl
    Facebook page

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh, direi che chiediamo il minimo! ;) un bacio Fabiola

      Elimina
  9. Premio per te
    http://fashionsdrops.blogspot.it/2013/05/liebster-blog-award-remake.html#more

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Vado subito a vedere, sono super curiosa =)

      Elimina
  10. che bel blog! complimenti se passi da me
    c'è una sorpresina per te

    http://chicchedipiacere.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. nuova follower :)
    spero ti unirai al mio blog ne sarei felice
    http://sweetmakeupandfashion.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/Sweetmakeupandfashion

    RispondiElimina
  12. Mi passi il numero quando l'hai trovato? ;-))
    Un bacio!

    Ubique Chic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, ma non spargere la voce! Ci sono così pochi esemplari che la concorrenza è spietata ;)
      bacioni Eva

      Elimina
  13. Giulia proprio così:questo sporco lavoro era da fare...non è che chiediamo la luna!! ma le peonie in che senso? a me da molteplici significati: matrimonio felice, rabbia, sensualità, posso scegliere? :)
    bacio
    ilaria

    RispondiElimina