domenica 25 novembre 2012

SI', VIAGGIARE

Quelli innocenti di bambina; mantello per le più temerarie, vestito della mamma e tacchi in cui sprofondare per chi già da piccola aveva deciso di essere Donna. Uno, due, tre colpi di bacchetta accompagnati da una filastrocca magistralmente recitata ed ecco che nei gesti e nella fantasia iniziava a prender vita una storia tutta da interpretare. 
Quelli in cui senti che basta l'essenziale: passaporto, carta d'imbarco e tanta voglia di scoprire un mondo. Giornate dedicate alla scelta minuziosa di vestiti da portare, perchè quando si oltrepassa per più di qualche ora la soglia di casa tutto è indispensabile, ma la consapevolezza nel cuore che lo spazio in valigia va lasciato ai sogni. Sempre troppi, sempre desiderosi di essere ascoltati.
Quelli in macchina. Chiavi inserite, radio accesa, amica al proprio fianco. L'impulso di non fermarsi mai, nemmeno di fronte al tempo. Cercare di raggiungere qualcosa che non esiste o che forse esiste solo nella nostra mente. L'incoscienza di proseguire, con la strada che danza sotto le ruote e le risate che, calde e avvolgenti, tengono compagnia.






Quelli che lasci tutto il giorno lì, sopra il comodino, ma che puntualmente decidi di far ricominciare ogni sera. Corpo che si lascia intrattenere dalle coperte, tazza di latte e miele in una mano, pagine che scorrono freneticamente nell'altra. Tu che vieni catapultata esattamente dove la stanchezza aveva imposto di mettere un temporaneo punto, l'immaginazione curiosa che non ha più voglia di aspettare. Pronti, partenza, immergersi e via.
Quelli del caldo d'Inverno e del freddo d'Estate, inseguendo costantemente ciò che non c'è. Un piacere temporaneo che mai potrà sostituire la gioia di chi ha imparato che la Felicità ha voglia di esistere dove il tempo non può arrivare.
Quelli che non sono altro che un'esclusiva della mente. Passato che si intreccia con il futuro, un presente troppo spesso lasciato scorrere nella vana convinzione che possa gestirsi da solo. Le porte, le stesse porte che eri convinta di aver chiuso ma che in realtà avevi solo accostato. E si sa, è proprio nello spiraglio che riesce a trovar vita il pensiero più insidioso.
Quelli delle stazioni, dove non devi necessariamente saltare su un treno. Basta sedersi su una panchina e osservare. L'ultimo bacio di due innamorati, la lacrima per un addio, l'abbraccio di chi si ritrova dopo tanto tempo, il sorriso di due sguardi complici, una nipote che saluta i nonni, uno studente con lo zaino in spalla e la fatica nel cuore, una bambina che stringe la mano del papà. E tu perfetta spettatrice, ti perdi in storie che vorresti conoscere ma che puoi solo immaginare.







I viaggi da fare sono tanti. C'è chi preferisce farli da casa, chi li sperimenta nella propria città, chi irrefrenabile sente l'impulso di fare suo ogni singolo angolo terrestre. Qualunque sia il modo, che venga abbandonata la paura di perdersi. Perchè una volta provato il brivido dell'inaspettato, ecco che lì, in fondo alla strada, ritroverai te stessa.

43 commenti:

  1. Io adoro viaggiare, quello che si scopre viaggiando vale più di qualunque altro shopping!!
    Ti arrichisce e ti apre la mente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! Penso che sia l'unica cosa che compri e ti arricchisce =)

      Elimina
  2. ...E io amo leggere te. L'emozione che trasudi, la passione che metti. Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eva, detto da te vale il doppio. Grazie di cuore.

      Elimina
  3. bel post!!!! amo viaggiare ma lo si fa troppo poco per i miei gusti!!! ti aspetto da me per un giveaway in collaborazione con myboo!!! baci http://theunoriginalsin.blogspot.it/2012/11/the-unoriginal-sin-myboo-giveaway.html

    RispondiElimina
  4. Sei tra i miei blog con i testi più piacevoli da leggere:)quindi ti ho aggiunta e ti invito da me, se ti fà piacere. A presto.

    http://effecoco.blogspot.it/2012/11/ispirazioni-anni-prima-parte.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che cosa carina che mi hai detto! Grazie mille! Passo da te =)

      Elimina
    2. Grazie di esserti aggiunta, mi fà molto piacere seguirti e seguirci:)

      Elimina
  5. scrivi benissimo, davvero!!sono una nuova follower, se ne hai voglia passa da me!!
    paolasophia.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola che bel complimento, tante grazie! passo da te =)

      Elimina
  6. che belle immagini... e belle parole.. sei bravissima :)


    www.vanillaandsoap.com
    NEW POST!

    RispondiElimina
  7. Che post sognatore! Scrivi davvero bene! Io viaggio molto ma ultimamente solo in italia e per lavoro!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Bloglovin'
    Facebook

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca sei sempre gentilissima, un bacio =)

      Elimina
  8. adoro perdermi e ritrovarmi. i posti perfetti per farlo, magari anche da sola? istanbul, marocco e new york....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marocco e New York... un sogno! Da sola forse ancora meglio =)

      Elimina
  9. Ciao tesoro, c'è un giveaway da me! SI possono vincere due splendidi bracciali. Partecipi? :)
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/2012/11/calijoules-giveaway.html

    RispondiElimina
  10. Se potessi viaggerei costantemente...in modo fisico... I miei ultimi viaggi sono di notte, appena chiusi gli occhi.
    complimenti per il blog, se ti va seguiamoci a vicenda!
    Nicole

    http://hiddenbeauty-perla86.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. queste foto sono davvero meravigliose!!

    www.giudittajustfashion.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Very nice post. Have a great day.

    http://www.fashiondenis.com/

    RispondiElimina
  13. Bellissime foto!! Se ti piace il mio blog ci seguiamo a vicenda? Kiss, Paolo

    RispondiElimina
  14. adoro viaggiare,mi piacerebbe poterlo fare più spesso,ma grazie a questo post ho viaggiato con la mente e sopratutto sognato :) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di averti fatta viaggiare con la mente, è una sensazione bellissima =)

      Elimina
  15. Cara grazie per il voto :) io adoro viaggiare non basta maii :)questo post è bellissimo un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. che meraviglia questo post, mi piacciono le tue parole e le immagini che hai scelto, molto suggestive.....brava!

    Love, Ylenia from Longuette

    RispondiElimina
  17. Fantastico! QUesto post è veramente magnifico e la voglia di viaggiare che già c'è in me ha fatto di nuovo capolino!!! ^.^
    Lenù

    RispondiElimina
  18. Ciao.. complimenti per il tuo blog.. ti ho appena scoperto e ora ti seguo :)
    Questo post è magico.. amo viaggiare.. e direi che sono una viaggiatrice reale ma soprattutto irreale.. viaggiando "da casa" :)
    Bellissime foto..
    Se ti va passa da me.. mi farebbe piacere..
    Bacio..

    http://elibiostyle.blogspot.it/2012/11/la-lista-dei-regali.html

    RispondiElimina
  19. come faccio io che adoro i viaggi a dire che non amo questo post?? Concordo con quello che hai scritto cara <3 come sempre!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella i tuoi commenti sono sempre un toccasana per la mia precaria autostima, grazie mille <3

      Elimina
  20. Ciao bello il tuo blog!!
    Mi fa piacere se mi fai sapere cosa ne pensi del mio..grazie!!kiss kiss
    http://eccentricvintage.blogspot.it/

    RispondiElimina
  21. Fantastico adoro!
    Oggi una sorpresa sul mio blog per tutti i miei followers!

    CHIC STREET CHOC
    FOLLOW ME ON FACEBOOK

    RispondiElimina
  22. Molto bello il tuo post..
    Compimenti per come scrivi..riesci davvero a coinvolgere chi ti legge!
    Ti seguiro'con piacere.

    Ambra

    RispondiElimina
  23. ecco, ora che parli anche di viaggi ti apprezzo ancora di più!
    un abbraccio
    www.15andfashion.blogspot.ch

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tantissimo! Sei sempre super gentile =)

      Elimina
  24. ciaoooo ho un fashion blog MY LIPSTICK JUNGLE http://fashionandlipstick.blogspot.com se ti va seguimii!
    seguitemi ragazze :)

    RispondiElimina